club ischia

 
 

2° Torneo "Osterix" di Beach Volley 3x3 misto "24Ore No Stop" 11 e 12 Agosto 2007

Squadre / Risultati / Foto

I Plin, Plin, Push tornano alla vittoria.
o

di Marco Corona


La calura opprimente del mezzogiorno, il freddo gelido della mezzanotte; la luce abbacinante del mattino, la penombra dietro il chiarore dei riflettori; il disagio della sete, il tepore ristoratore di un cornetto caldo all’alba. E’ stato il torneo degli opposti, cominciato con la pioggia ed il vento, finito nella calma del volo di un gabbiano di pascoliana memoria: teatro sempre il Palaspiaggia nei giorni di sabato 11 e domenica 12 agosto, organizzatore sempre il Club Ischia di Grottammare, cultura & sport. La kermesse ha avuto inizio alle ore 18.00: ai nastri di partenza sedici squadre raggruppate in quattro gironi.
La notte ha definito la griglia delle qualificate agli scontri diretti, mentre la mattinata ha ulteriormente scremato il parco delle pretendenti, promuovendo le migliori quattro alle semifinali. Alle 15.30 nella prima sfida i campioni in carica degli In vino veritas (Andrea, Simone, Isabella) si sono misurati con i Diesel (Luigi, Massimo, Francesca – riserva Tania), risultando infine vincitori per 2-1. Il secondo scontro, che metteva di fronte i Plin, Plin…Push (Enrico, Marco, Monica) agli Hippy Trippy con cipolla (Gianluca, Ernesto, Fiorella), ha visto la vittoria dei primi sempre per 2-1.
Si sono giocate, dunque, le finali: in quella per i piazzati gli Hippy Trippy con cipolla hanno battuto i Diesel per 2-1. La chiave di volta in questo caso è stata l’abilità in fase di costruzione del gioco, dato che i vincitori hanno concesso solo cinque errori-punto agli avversari, mentre gli sconfitti ben tredici. Inoltre gli Hippy Trippy hanno potuto contare sull’apporto di due schiacciatori di banda, mentre i Diesel hanno scelto di far gestire il gioco sotto rete ad un potenziale attaccante, Luigi, per avere il muro alto e rinforzare ricezione e difesa con Francesca, rendendo in questo modo scontato il gioco offensivo. Il pur bravo Massimo (25 punti totali), dolorante fra l’altro ad una caviglia, alla lunga ha perso lucità, mentre dalla parte opposta del campo Andrea e Simone si sono alternati nell’attacco con palla alta.
La finalissima, giocata alle 18.00, ha visto la vittoria dei Plin, Plin…Push in rimonta sugli Hippy Trippy con cipolla di nuovo per 2-1. Questa volta a fare la differenza sono stati i fondamentali di ricezione e difesa: i vincitori padroni di casa nel 2° e 3° set hanno ricevuto quasi sempre in maniera perfetta, mentre gli sconfitti sono riusciti bene nel fondamentale solo nel 1° set: la palla staccata da rete non ha permesso a Gianluca ed Ernesto attacchi potenti ed ha favorito le rigiocate degli avversari. Altro dato importante è il numero degli errori punto: tredici per i Plin, Plin…Push (di cui solo 3 nel terzo parziale) contro i diciassette (di cui ben otto nel secondo parziale) per gli Hippy Trippy.
La vittoria, dunque, pur con qualche sofferenza è andata ai Plin, Plin…Push, che sulla sabbia amica del Palaspiaggia riescono quasi sempre ad arrivare fino in fondo.
Anche quest’anno si è registrato un grande interesse da parte del pubblico, che ha gremito il bordo campo e le balaustre del lungomare, incitando ed applaudendo gli atleti nelle fasi di gioco che può realizzarsi anche grazie alla presenza di sponsor come il Pub Osterix da cui prende nome il torneo, il Capriccio pasticceria, il Credito Cooperativo di Ripatransone, l’acqua Nerea , il panificio Zugno e Farnesi prodotti per l’estetica. Ricordiamo inoltre che tutte le foto i risultati sono disponibili sul sito del club www.clubischia.it.


Finale 1° posto: Plin, Plin…Push (Enrico, 27 punti – Marco, 0 – Monica, 2) – Hippy Trippy con cipolla (Gianluca, 21 – Ernesto, 12 – Fiorella, 1): 2-1 (16-21; 21-16; 15-11).

Finale 3° posto: In vino veritas (Andrea, 20 punti – Simone, 13 – Isabella, 0) – Diesel (Luigi, 6 – Massimo, 25 – Francesca, 1 – riserva Tania, 0): 2-1 (21-15; 18-21; 15-9).

o

 

 

 

I vincitori i "Plin, Plin, Push!"

 
 

:: bisitec >> disigner ::